martedì 23 settembre 2014

SPEAKERAGGIO O DOPPIAGGIO?

Che differenza c’è tra uno speakeraggio e un doppiaggio?
Tra le attività esistano alcuni punti di contatto, ma è importante conoscere le differenze.

Gli “speaker” sono specializzati nella realizzazione di audio per la pubblicità.

I “doppiatori” sono, invece, specializzati nel dubbing (doppiaggio) di produzioni cinematografiche/serie tv/cartoni animati.

Lo speaker pubblicitario, si occupa, come da definizione, di produzioni audio dedicate alla pubblicità, radiofonica o televisiva. La competenza principale che è richiesta in questo caso è una buona duttilità della voce, che sia in grado di accontentare le diverse esigenze del committente (lettura istituzionale, brillante, etc.).

Il doppiatore si avvicina maggiormente alla figura dell’attore: intepreta dettagliatamente il ruolo di un personaggio in una produzione televisiva o cinematografica (film, serie tv, cartoni animati) e utilizza la tecnica del sync, ovvero la sua emissione sonora deve corrispondere precisamente al labiale del filmato in lingua originale. 


Nessun commento:

Posta un commento