martedì 27 maggio 2014

TRA UN FISCHIO D'INIZIO E L'ALTRO

Il Brasile è il quinto Paese più grande del mondo, e dispone di una vastissima gamma di meraviglie naturali (e culturali) tutte da scoprire. Scopriamo le città che ospiteranno i Mondiali di Calcio.


Belo Horizonte. Ideata per essere una città-giardino, all'interno di Belo Horizonte si trovano molti parchi ed aree verdi, su tutti il lago artificiale di Pampulha, fatto costruire negli anni '40 su impulso dell'allora sindaco Juscelino Kubitschek insieme all'omonimo quartiere. Nonostante non sia una città prettamente turistica, Belo Horizonte costituisce un ottimo punto di partenza per visitare le splendide città coloniali nei dintorni, ad esempio Ouro Preto e Sabará.

Fortaleza. Si estende per 20 km lungo la costa del Ceará, ed eccelle in tutto ciò che riguarda la spiaggia, il surf e il relax. Da vedere è il Centro Dragão do Mar de Arte e Cultura: è un ottimo riferimento per la cultura e l'intrattenimento; ma Fortaleza è soprattutto spiagge. La migliore è la Praia do Futuro. Da qui, poi, si può puntare su altri lidi celebri dello stato del Ceará, come Jericoacoara e Canoa Quebrada.

Natal. La ventosa è una città baciata dal sole, circondata da alte dune di sabbia. Attrazione di questa città è il ben conservato Forte dos Reis Magos risalente al 1598: è uno dei pochi superstiti in Brasile dell'epoca portoghese. La spiaggia di Ponta Negra, lunga 3 km, termina con il Morro da Caneca, una torreggiante duna di sabbia che sembra uno scivolo per i giganti. Natal è la base per: la vicina città balneare di Praia da Pipa, i voli per Fernando de Noronha, gite sulle dune a Dunas de Genipabu e altro.

Rio de Janeiro. Rio è qualcosa di più di un semplice susseguirsi di spiagge famose come Copacabana o Ipanéma: è uno scenario spettacolare di montagna e mare, Carnevale e vita notturna, ma anche di cultura, con i suoi numerosi musei e chiese e di attrattive ormai famosissime come il Pan di Zucchero o il Corcovado. Lo stato di Rio offre inoltre isole tropicali come Ilha Grande o Baia de Sepetiba, oltre alla riserva ecologica di Costa Verde.

Recife. È il polo culturale del Nordest, con un vivace centro storico, musica e arte, uno dei migliori carnevali del Brasile, tanti musei e centri per la cultura. I suoi quasi quattro milioni di abitanti si muovono al ritmo del maracatu dagli alti palazzi lungo la spiaggia di Boa Viagem alle stradine di Recife Antigo. Da non perdere è il centro storico di Recife Antigo, con i suoi musei e la più vecchia sinagoga delle Americhe, la Kahal Zur Israel. A Várzea, nella periferia occidentale, l'Oficina Cerâmica Francisco Brennand e l'Instituto Ricard Brennand, laboratorio e centro dedicati alla ceramica, sono attrattive da non mancare.

Brasilia, la capitale. Voluta dal Presidente Juselino Kubitschek, iniziata nel settembre del 1956 e completata nei primissimi anni sessanta, dal 1987 è considerata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, per essere stata uno dei più grandi esempi del movimento moderno del novecento. Da non perdere la fauna selvatica del Pantanal o del Parque Nacional da Chapada dos Guimaraes (Mato Grosso), ma anche le città coloniali di Goiàs Velho e Pirenòpolis (Goìas).
Porto Alegre. Porto Alegre è una metropoli moderna con parchi verdeggianti e un centro coloniale, una città che si allontana dagli stereotipi brasiliani. È la terra del gaúcho. Da visitare sono le piazze coloniali, come Praça da Alfândega, dove si trova il neoclassico Museo de Arte do Rio Grande do Sul. Altro da vedere è la suggestiva Praça da Matriz, dominata dalla Cathedral Metropolitana.

San Paolo. La più grande città del Sud America è un agglomerato di quartieri abitati da comunità etniche di diversa provenienza. Grazie allo sviluppo industriale e alla varietà di culture presenti, São Paulo è la città brasiliana con il ceto medio più numeroso, più colto e più istruito. I paulistanos sono persone vivaci e bene informate e sebbene non perdano occasione per lamentarsi del traffico, della violenza nelle strade e dell'inquinamento, non possono neppure pensare di poter vivere in un'altra città. Le attrattive di São Paulo comprendono il barocco Teatro Municipal, l'Edifício Copan di Niemeyer e il cinquecentesco Patío do Colégio.

Salvador da Bahia. Racchiude più che in qualsiasi altro luogo del paese, l'anima del Brasile: ne fu la capitale dal 1549 al 1763. È un luogo mistico, con le chiese più antiche e i più importanti esempi di architettura coloniale. Qui, si ha la possibilità di fare belle escursioni a piedi nel Parque Nacional da Chapada Diamantina (Bahia) e immersioni nel Parque Nacional Marino de Fernando de Norhona (Pernabuco).



MONDIALI DI CALCIO 2014: CALENDARIO PARTITE


GRUPPO A
12/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Brasile - Croazia 
13/06 13:00 (18.00) Natal Messico - Camerun 
17/06 16:00 (21.00) Fortaleza Brasile - Messico
18/06 18:00 (0.00) Manaus Camerun - Croazia
23/06 17:00 (22.00) Brasilia Camerun - Brasile
23/06 17:00 (22.00) Recife Croazia - Messico

GRUPPO B
13/06 16:00 (22.00) Salvador Spagna-Olanda 
13/06 18:00 (00.00) Cuiaba Cile - Australia
18/06 16:00 (21.00) Rio De Janeiro Spagna - Cile
18/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Australia - Olanda
23/06 13:00 (18.00) Curitiba Australia - Spagna
23/06 13:00 (18.00) Sao Paulo Olanda - Cile

GRUPPO C

14/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Colombia - Grecia 
14/06 22:00 (3.00) Recife Costa d'Avorio - Giappone
19/06 13:00 (18.00) Brasilia Colombia - Costa d'Avorio
19/06 19:00 (0.00) Natal Giappone - Grecia
24/06 16:00 (22.00) Cuiaba Giappone - Colombia
24/06 17:00 (22.00) Fortaleza Grecia - Costa d'Avorio

GRUPPO D
14/06 16:00 (21.00) Fortaleza Uruguay - Costarica 
14/06 18:00 (0.00) Manaus Inghilterra - Italia 
19/06 16:00 (21.00) Sao Paulo Uruguay - Inghilterra
20/06 13:00 (18.00) Recife Italia - Costarica
24/06 13:00 (18.00) Natal Italia - Uruguay
24/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Costarica - Inghilterra

GRUPPO E
15/06 13:00 (18.00) Brasilia Svizzera - Ecuador 
15/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Francia - Honduras
20/06 16:00 (21.00) Salvador Svizzera - Francia
20/06 19:00 (0.00) Curitiba Honduras - Ecuador
25/06 16:00 (22.00) Manaus Honduras - Svizzera
25/06 17:00 (22.00) Rio De Janeiro Ecuador - Francia

GRUPPO F

15/06 19:00 (0.00) Rio De Janeiro Argentina - Bosnia 
16/06 16:00 (21.00) Curitiba Iran - Nigeria
21/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Argentina - Iran
21/06 18:00 (0.00) Cuiaba Nigeria - Bosnia
25/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Nigeria - Argentina
25/06 13:00 (18.00) Salvador Bosnia - Iran

GRUPPO G
16/06 13:00 (18.00) Salvador Germania - Portogallo 
16/06 19:00 (0.00) Natal Ghana - USA
21/06 16:00 (21.00) Fortaleza Germania - Ghana
22/06 18:00 (0.00) Manaus USA - Portogallo
26/06 13:00 (18.00) Recife USA - Germania
26/06 13:00 (18.00) Brasilia Portogallo - Ghana

GRUPPO H
17/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Belgio - Algeria 
17/06 18:00 (0.00) Cuiaba Russia - Corea del Sud
22/06 13:00 (18.00) Rio De Janeiro Belgio - Russia
22/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Corea del Sud - Algeria
26/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Corea del Sud - Belgio
26/06 17:00 (22.00) Curitiba Algeria - Russia

OTTAVI DI FINALE 
sabato 28 giugno
P1 – (18.00) [prima classificata A] – [seconda classificata B] (Belo Horizonte)
P2 – (22.00) [prima classificata C] – [seconda classificata D] (Rio de Janeiro)
domenica 29 giugno
P3 – (18.00) [prima classificata B] – [seconda classificata A] (Fortaleza)
P4 – (22.00) [prima classificata D] – [seconda classificata C] (Recife)
lunedì 30 giugno
P5 – (18.00) [prima classificata E] – [seconda classificata F] (Brasilia)
P6 – (22.00) [prima classificata G] – [seconda classificata H] (Porto Alegre)
martedì 1 luglio
P7 – (18.00) [prima classificata F] – [seconda classificata E] (San Paolo)
P8 – (22.00) [prima classificata H] – [seconda classificata G] (Salvador)

QUARTI DI FINALE
venerdì 4 luglio
P9 – (18.00) [vincitrice P5] – [vincitrice P6] (Rio de Janeiro)
P10 – (22.00) [vincitrice P1] – [vincitrice P2] (Fortaleza)
sabato 5 luglio
P11 – (18.00) [vincitrice P7] – [vincitrice P8] (Brasilia)
P12 – (22.00) [vincitrice P3] – [vincitrice P4] (Salvador)

SEMIFINALI
martedì 8 luglio
P13 – (22.00) [vincitrice P9] – [vincitrice P10] (Belo Horizonte)
mercoledì 9 luglio
P14 – (22.00) [vincitrice P11] – [vincitrice P12] (San Paolo)

FINALE 3o/4o POSTO
sabato 12 luglio
(22.00) - [perdente P13] – [perdente P14] (Brasilia)

FINALE
domenica 13 luglio
(21.00) – [vincitrice P13] – [vincitrice P14] (Rio de Janeiro)

Nessun commento:

Posta un commento