martedì 23 luglio 2013

Ricetta dalla Turchia

BOREK

Le deliziose crocchette ripiene di formaggio, amate da grandi e piccoli. I Borek sono un piatto tradizionale della Turchia diffusosi in seguito in tutti i paesi balcanici, che hanno apportato le loro modifiche alla pietanza. I borek sono i classici spuntini che si comprano in strada, da asporto.


 
Iniziate preparando il ripieno: unite al caprino la cipolla tritata finemente, il prezzemolo, un pizzico di sale e il pepe; mescolate per amalgamare bene gli ingredienti.

Prendete le sfoglie di pasta brick e spennellate la superficie con un’emulsione fatta di uovo sbattuto, burro fuso e latte, quindi dividetele a metà (o in 4 spicchi, se le sfoglie sono grandi). Farcite ogni metà con il ripieno di formaggio e piegate i lembi della sfoglia in modo da ottenere dei triangolini. Sigillate bene i bordi in modo che la pasta non si apra durante la cottura. Spennellate i triangolini con un’emulsione di burro, uovo e latte per far aderire meglio la sfoglia.
Procedete con la preparazione dei borek fino a quando avete ingredienti a disposizione.

Versate abbondante olio in padella e accendete il fornello a fuoco medio; appena l’olio sarà caldo, immergetevi i borek e fateli friggere bene su tutti i lati. Quando saranno dorati perfettamente, prelevateli con un mestolo forato e disponeteli su un piatto rivestito di carta da cucina, in modo che perdano l’olio in eccesso. In alternativa potete ungere una teglia e farli cuocere in forno a 200°C per 25/30 minuti o fino a quando la sfoglia non diventa dorata su tutti i lati.

Nessun commento:

Posta un commento